La sera coglioni e la mattina leoni

Avrei voluto conoscerti prima,
quando andavo ai concerti,
ascoltavo le canzoni deprimenti,
credevo alle leggende metropolitane
e ai sogni,
riuscivo a dormire fino a tardi,
bevevo fino a rischiare di rompermi i denti,
saremmo stati perfetti.

Avrei voluto conoscerti prima,
prima di visitare città importanti,
scoprire insieme patroni e visconti,
rinfrescarci dal caldo con gli idranti,
bere una birra gelata con gli studenti,
chiamare per scherzo il servizio clienti,
fare l’amore dentro l’università sui pavimenti,
ma ogni età hai i suoi miti e i suoi santi.

Avrei voluto vivere con te gli anni migliori,
dai 25 ai 30.
Sempre insonne, senza mai stancarmi,
bruciare, ridere, fottermene degli impegni,
ma forse ci saremmo consumati in fretta.
Oggi saremmo nella lista dei rimpianti.

Avrei voluto conoscerti prima,
per non correre il rischio poi di non conoscerti più.
Giocarmi le mie carte, perderti,
stramaledirti, dimenticarti.

Ascoltami, guardaci: non ci siamo persi niente,
siamo in tempo a fare tutto.
Prenderci il mondo andando a letto presto.

Annunci
Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...